Fermò il cavallo lungo la strada. Poi gli fece fare dietro front

Fermò il cavallo lungo la strada.  Poi gli fece fare dietro front

Quando giunse sulla strada principale si girò verso la città a sud, procedendo lentamente. L’abbaiare dei cani alle sue spalle si faceva sempre più debole. Sulle montagne splendeva, un po’ inclinata, una falce di luna, simile a un occhio mezzo chiuso per la rabbia.
Quando arrivò alle luci esterne della hacienda, fermò il cavallo lungo la strada. Poi gli fece fare dietro front e ripartì. (Cormac McCarthy – Oltre il confine)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...