William

“…for, as long as but a hundred of us remain alive, never will we on any conditions be brought under English rule. It is in truth not for glory, nor riches, nor honours that we are fighting, but for freedom – for that alone, which no honest man gives up but with life itself.” (Declaration of Arbroath – a.D. 1320)

Siamo sbarcati la mattina presto a Castle upon Tyne, dopo una notte di navigazione non felice, nessuno di noi due ama le barche anche se belle grandi. Cielo uggioso e grigio aria piena di una pioggia sottile, la Britannia ci da il suo benvenuto english. La tappa di oggi prevede un trasferimento su strade interne e l’ingresso in Scozia dal tradizionale confine: il carter bar. Siamo diretti a Stirling, l’antica capitale. Un mese prima, comodamente seduto a casa scorrendo le pagine dell’Atlante stradale della Gran Bretagna e pensando a quale strade avremmo percorso nel nostro postdatato viaggio di nozze i due grandi agglomerati di Edimburgo ad est e Glasgow a ovest non avevano attirato la mia curiosità, ma il piccolo punto con su scritto Stirling, a metà strada tra i due grossi centri, si.

 

Quel nome mi aveva ricordato una delle scene più avvincenti di un film di diversi anni or sono. Bravehearth! Così avevo deciso che la prima nostra giornata di viaggio in Alba sarebbe stata un viaggio nel tempo, un viaggio alla ricerca di William.

 

Ed eccomi ora incedere tutto fiero sulle pietre che lastricano l’attuale ponte di Stirling con alle spalle su una cresta non lontana, la mole dedicata all’eroe di Scozia. Qui nei pressi del ponte sul fiume dominato dal castello e dalla sua guarnigione l’11 settembre 1297 si svolse la battaglia che vide il trionfo dell’esercio scozzese comandato da Wallace e De Moray su quello inglese con a capo il duca di Sarrey, John de Warenne.

 

FB_IMG_1519380159226

La storia cede il posto alla leggenda e quest’ultima al grande cinema, cosi in questo finale di giornata mentre il cielo blu striato di bianco della Scozia soppianta il grigio plumbeo inglese, io in cuor mio grido: È in verità non per la gloria, né per le ricchezze, né per l’onore che noi stiamo combattendo, ma per la libertà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...