Me parea che passu passu se sajesse a j’infinitu!

So’ sajitu aju Gran Sassu,
so’ remastu ammutulitu…
me parea che passu passu
se sajesse a j’infinitu!
me parea che passu passu
se sajesse a j’infinitu!

Scendo le scale della palazzina dove abito, percorro i pochi metri che mi separano dal garage, guido per le vie trafficate della periferia di Roma. Sono al lavoro e attraverso corridoi pieni di adolescenti e adulti salgo scale e mi muovo da un padiglione all’altro. Qualche buongiorno o cenno della mano e nient’altro. Vorrei avere scritto sul dietro della mia giacca da moto: Gran Sasso, cuore di dolomia, non urtatelo, fa male!

Un male che fa bene!

Se c’è un cantautore che non sopporto è Vasco Rossi, lui che ha confuso preti e dottori con santi ed eroi. Eppure lo sento osannare dalla mia generazione ovunque. Una generazione che è indistinguibile da quella dei suoi figli. Un tale appiattimento è insopportabile!
Disse una volta un giardiniere: Credevo che i meravigliosi protagonisti delle leggende partissero in cerca di esse, perché le desideravano, essendo cose entusiasmanti che interrompevano la monotonia della vita, uno svago, un divertimento. Ma non accadeva così nei racconti veramente importanti, in quelli che rimangono nella mente. Improvvisamente la gente si trovava coinvolta, e quello, come dite voi, era il loro sentiero. Penso che anche essi come noi ebbero molte occasioni di tornare indietro, ma non lo fecero. E se lo avessero fatto noi non lo sapremmo, perché sarebbero stati obliati. Noi sappiamo di coloro che proseguirono, e non tutti verso una felice fine, badate bene; o comunque non verso quella che i protagonisti di una storia chiamano una felice fine

Percorro le strade di una Roma anonima, i corridoi e le scale di una delle migliaia di scuole che sono nate come funghi in questa società moderna, ma le mie ruote bramano la viva roccia del Gran Sasso i miei occhi l’Infinito!

 

Un pensiero su &Idquo;Me parea che passu passu se sajesse a j’infinitu!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...