Second Act: Training Day

In questi giorni stravaganti in cui l’Italia a singhiozzo adotta contro misure per quella che sembra un’epidemia mia moglie improvvisamente disoccupata a causa di un decreto che chiude le scuole per evitare il diffondersi del virus lascia la capitale e mi raggiunge a casa dei miei genitori: nelle Abruzzo Lands.

Approfittiamo così del tempo che ci è dato di trascorrere insieme anche per rinverdire le abilità di Anne sulle due ruote fuori dalle strade pavimentate. Non molto tempo fa Anne partecipò ad un corso di fuoristrada per moto di grossa cilindrata riservato a principianti. Nonostante spesso il suo viso manifestasse un notevole incremento della temperatura corporea a causa della tensione alla fine del corso ci è arrivata ed anche con i complimenti dell’istruttore.

Poi, niente più. La vita frenetica della capitale l’ha risucchiata tra buche ed ingorghi. Qui, invece, nelle Abruzzo Lands il tempo scorre lento, la fretta è cattiva consigliera e la frenesia non vi trova facile dimora. Al che uno strano virus ci ha restituito il tempo della famiglia e quello della terra assolti gli impegni con la prima ce ne siamo andati in una delle piccole valli incantate ai piedi della Majella per riappropiarci del legame con la seconda. Anne in sella ad una delle nostre bemmie in assetto da Gelande Strasse era pronta a domarla su strade non pavimentate.

Dubbi, paure, perplessità si sono affacciati come antichi spettri al suo cospetto. Contro di loro io non potevo lottare, la decisione spettava solo a lei. Non so per quale ragione abbia deciso di ingranare la marcia e lanciarsi giù per la sterratona che porta nella valle Giumentina, ma lo ha fatto. Fuori il bacino, il bacino e non la spalla, dritta sulle gambe, sguardo lontano a cercare la via che passa fra gli ostacoli, come Marcello Romano le aveva insegnato, Anne è tornata a navigare on the gravel road. E man mano che trascorrevano i minuti ed io le chiedevo se voleva provare il molle, lo smosso, i binari, la salita con canali e la ridiscesa e il prato e altre insidie che l’off-road prevede lei è la bemmie riscoprivano l’antico legame che le unisce, la terra dei germani.

DSC_7242

La grossa bemmie nelle sue mani navigava su strade che vedute una volta non le si dimenticano più. Soli testimoni della Anne gelande-strasse un ciclista un gregge di capre è un immenso cane pastore abruzzese. A me pare dire che miglior pubblico nemmeno una star di Hollywood possa vantarlo. Ma tra tutti gli spettatori del trining day della Anne due superavano di gran lunga gli altri: La maestosità del Gran Sasso in lontananza e la presenza della nostra montagna madre, la Majella che ci rincuorava e fortificava ad ogni brivido che le strade non asfaltate producono al conducente poco esperto al chè la mancanza di aderenza si fa chiaramente percepire.

Il silenzio è sceso nei miei auricolari dell’interfono che collegano via etere i nostri caschi. Anne era tutta tesa nel suo confronto con la strada che metro dopo metro si trasformava da paura in un rispetto reciproco. Dal canto mio era il secondo giorno consecutivo che mi ritrovavo dopo tanto tempo dalla parte giusta dell’obiettivo e ne ero felice. Marito e moglie avevano invertito i ruoli e… bene lascio a voi giudicare.

A conclusione di questo training day, Anne era pronta per quella che sarebbe stata la sua seconda grande sfida su di una moto in questo ultimo anno. Dopo il lungo viaggio che l’aveva portata e riportata dalla sua casa natale in Germania ora si accingeva ad affrontare il suo primo tour off-road.

Travel Safe, Anne!

Album Foto: Three Days

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...